Skip links

WALTER FURLAN

Walter Furlan nasce nel 1931 a Chioggia, inizia a come apprendista da uno dei più famosi maestri vetrai dell’isola, Romano Tosi. Nei primi anni Settanta entra nella vetreria Seguso Vetri D’arte, sotto la guida del Maestro Angelo Seguso e del designer Mario Pinsoni dal quale apprende la lavorazione dei vetri sommersi e stilizzati, caratteristica dei disegni del Prof. Favio Poli, diventandone il più fedele interprete.

La passione di Walter Furlan per artisti come Chagall, Modigliani, e soprattutto per Picasso, lo ha portato a riprodurre in vetro celebri soggetti pittorici: le sue Maria Teresa, le sue Dora Maar e i suoi tori picassiani, così come le figure di Modignani, sono tra le sue opere più riconoscibili e apprezzate.

Picasso in persona autorizza Walter Furlan ad interpretare i suoi quadri durante il periodo cubista, dando loro una terza dimensione all’interno delle sue sculture in vetro. Dalla sua scomparsa nel 2018 il figlio Mario Furlan ne continua l’opera con grande maestria e professionalità.

OPERE REALIZZATE

  • Aggiungi al carrello
  • Aggiungi al carrello
  • Aggiungi al carrello
  • Aggiungi al carrello
  • Aggiungi al carrello
1 |
Designer